Tour alle Cinque Terre: trekking e panorami

di Francesca Spanò Commenta

Le Cinque Terre rappresentano una escursione che ritorna sempre e del resto, negli anni, è stata considerata come una delle migliori in assoluto. La Liguria è tutta splendida, ma certo quest’area riguarda la sua punta di diamante carica perennemente di turisti di varie età ed esigenza. Arrivano da ogni dove e non sono solo italiani che attraversano tutto lo Stivale, fino a scoprirne i panorami e magari organizzare un giro di trekking. Ci sono in prima linea americani, canadesi, australiani e neozelandesi pronti a fotografarne, con il cuore e la fotocamera, le peculiarità.

Questo senza dimenticare che le Cinque Terre spiccano pure per le prelibatezze enogastronomiche di grande livello. Monterosso al MareVernazzaCorniglia, ManarolaRiomaggiore: difficile dire quale sia il più bello di questi angoli dove cercare scorci che fanno battere forte il cuore. Se pensate che stia esagerando, vi basterà organizzare una vacanza da queste parti per rendervene conto da soli.

Roccia ricca di baie, spiagge con fondali profondi ma acque trasparenti. Il paesaggio è da cartolina. Un piccolo presepe di colori intensi ed emozionanti. Tra i cinque borghi in molti cercano anche semplicemente l’atmosfera magari seduti ad un bar sorseggiando una bibita e rinfrescandosi quando fa troppo caldo. Il relax è un must e la voglia di staccare la spina contagia anche chi è perennemente stressato. Il trekking da queste parti si può organizzare dalla Via dell’Amore all’Alta Via. Alle Cinque Terre non c’è che l’imbarazzo della scelta. Un tratto di costa della Riviera Ligure di Levante Parco Nazionale e Area Marina Protetta e l’Unesco nel 1997 ha dichiarato le Cinque Terre Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Se non siete mai stati, insomma, forse è ora adesso o in estate di colmare la lacuna e, se invece, conoscete bene le Cinque Terre, siete già pronti a partire ancora ne sono sicura. 

Photo Credit:  Franco Caruzzo su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>