Andar per Navigli a Milano

di Blogger Commenta

navigli_milano
Il fascino di Milano da una prospettiva diversa: quella dei Navigli, i canali creati al tempo dei Romani a scopo difensivo e poi per i trasporti, che oggi sono sempre più meta e attrazione turistica.
I Navigli, infatti, costituiscono il cuore tradizionale della metropoli lombarda, tanto che sono legati indissolubilmente alla storia della città e al suo sviluppo. Basti pensare che il Canal Grande è il più antico canale navigabile d’Europa, e la loro efficienza si deve in larga parte a Leonardo da Vinci, che progettò ed ampliò molti dei canali e i loro meccanismi di funzionamento.
In estate, però, i Navigli diventano una piacevole meta per farsi qualche piacevole crociera al tramonto: a partire dal 9 giugno, sul Naviglio Grande sarà infatti possibile navigare, con tanto di sosta programmata in un ristorante durante il tragitto e rientro a Milano prima di mezzanotte (la partenza alle 19).

Sul Naviglio Grande
Il percorso parte dall’Alzaia Naviglio Grande 4 e poi prosegue costeggiando il vicolo dei lavandai, la Chiesa di San Cristoforo, passando poi per Buccinasco, Corsico, Trezzano sul Naviglio e sotto il ponte a chiena d’asino, fino a Gaggiano.
Ma i percorsi da scegliere sono molteplici, con percorsi che vanno dall’intera giornata a qualche ora, con immancabile soste gastronomiche. Un’idea alternativa per passare una giornata fuori dal comune e rilassante anche per chi resta in città.

Buona navigazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>