Le città italiane più visitate dai turisti: quali sono?

di Francesca Spanò Commenta

 

roma

Non solo Venezia e Firenze, ma in generale le città d’arte e quelle che garantiscono paesaggi ed attrazioni superbe. I turisti stranieri amano l’Italia da sempre, ne apprezzano le peculiarità artistiche e anche la gastronomia e, quando possono, colgono l’occasione per organizzare un bel viaggio. Si ma dove vanno? Secondo una ricerca di hotels.com, nel 2012 la più visitata è stata Roma, per i suoi monumenti. Non è andata diversamente comunque nel 2013 certamente pure per l’elezione di  papa Francesco e secondo il leader nella prenotazione di hotel online non c’è stata gara con gli altri gioielli del Belpaese. Nelle scorse settimane gli alberghi si sono avvicinati al tutto esaurito, per cui c’è da giurarci che pure quest’anno non è stato diverso.

La classifica, quindi, è guidata dalla Capitale, ma appena sotto di lei altri due centri imperdibili del nostro Stivale che sono Venezia e Milano. In quarta posizione, come è prevedibile, si è piazzata Firenze e poi la magica cornice di Sorrento. In quest’ultimo luogo, dove viene prodotto un ottimo limoncello, arrivano moltissime persone soprattutto durante la bella stagione, per godere dei suoi scenari ed emozionarsi di fronte al mare cristallino e al sole alto nel cielo.

Ancora, appena sotto è stata frequentatissima la cosmopolita Bologna, mentre in pochi hanno resistito ad un giro nella bellissima Napoli. In più, la classifica si è conclusa con Pisa e Verona e, infine, una splendida città troppo poco valutata rispetto alle sue reali peculiarità che è Palermo. Da dove arrivano questi turisti così presi dal nostro Paese? Sembra che l’Italia faccia innamorare in primo luogo soprattutto i russi. Secondo loro è proprio qui che si riesce a coniugare perfettamente fascino storico e shopping. Nella classifica locale però le preferenze cambiano e Roma arriva solo terza, mentre Milano in sesta, ma conferma quanto siano interessati ad organizzare soggiorni da noi.

Photo Credit:  Daniele Dal Monte su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>