Organizzare un viaggio in Grecia: il clima e i mesi migliori

di Francesca Spanò Commenta

Gli italiani amano la Grecia per mille motivi, ma soprattutto per la sua storia e i paesaggi superbi. Non ultimo proprio il cristallino mare che sembra specchiarsi nelle case bianche. In linea di massima, questa destinazione è valida tutto l’anno ed è una gran fortuna, perché chi ne ha la possibilità in tal modo può evitare il culmine dell’estate, quando tutti i principali luoghi sono carichi di turisti e con i prezzi ritoccati in alto. Il pieno inverno ovviamente per i motivi contrari ha meno fascino delle mezze stagioni.

Una buona regola sarebbe quella di evitare il mese di agosto, sia perché è il picco dell’alta stagione e i posti nelle spiagge e negli alberghi scarseggiano. Ancora, le temperature sono davvero elevate e non sopportabili da tutti. Raggiungono picchi che superano i 38 gradi. Una regola meteo che riguarda soprattutto Atene. In pieno inverno, invece, non mancano le piogge e la colonnina di mercurio raggiunge i 10 gradi. In primavera e in autunno le condizioni sono perfette, sia a livello di vacanzieri che di tempo.

La settimana di Pasqua, ancora, è particolare perché sono tante le celebrazioni e questo attira molta confusione per le strade. Del resto, non bisogna dimenticare che la Pasqua è la festa più importante nel calendario greco. Qualche volta coincide con la Pasqua cristiana visto che viene calcolata con un sistema diverso. Le date quindi è meglio controllarle sempre e preferire le settimane precedenti o immediatamente successive.

La Grecia è un Paese informale, quindi non dovrete riempire la valigia di vestiti eleganti per le occasioni, soprattutto se non avete appuntamenti importanti. Nel caso del ristorante, se di un certo livello, gli uomini comunque hanno bisogno di un abito scuro con giacca. In estate, però, vanno bene per il giorno pantaloncini e maglietta senza troppe complicazioni anche dal punto di vista dell’abbigliamento, che alla fine riempiono la valigia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>