Gli alberghi più strani dove alloggiare

di Valentina Commenta

Quando si organizza una vacanza, buona parte dell’impegno è dedicato a trovare un luogo comodo dove pernottare e possibilmente avere almeno un servizio di mezza pensione. Talvolta si incontrano sul proprio cammino delle vere e proprie perle “pernottatorie”: scopriamone alcune.

Panetteria in Spagna

Di Certo il Pratik Bakery Hotel in Spagna è il sogno di tutti coloro che amano il pane ed i prodotti da forno. Incredibilmente a Barcellona esiste un negozio di pane che ha deciso di divenire un albergo con tutti i crismi. Sono diverse le soluzioni offerte al cliente e nemmeno a dirlo, sono corredate di ottimo pane offerto.

Monastero in Francia

Se si è alla ricerca di un luogo di lusso austero, almeno nell’aspetto esterno, il Fontevraud Hotel in Francia è la soluzione perfetta. Esso infatti è stato costruito all’interno di un monastero divenuto proprietà dello stato con la Rivoluzione Francese e utilizzato come prigione fino al 1963. Zona? La stupenda Loira.

Aereo in Olanda

Gli olandesi sono di certo coloro che meglio riescono a far fruttare adeguatamente le proprie risorse. Sono stati infatti capaci di trasformare in un vero e proprio hotel un aereo russo Ilushyn 18 degli anni Sessanta. È fermo all’aeroporto di Teuge e da metà luglio è possibile pernottare nella suite ricavata al suo interno. Si tratta di una soluzione molto particolare. E’ infatti creata per ospitare solo due persone, che però hanno a loro disposizione l’aereo in tutta la sua interezza, dotato di sauna, vasca idromassaggio, Wi-fi, lettore DVD e forno. Lusso allo stato puro.

Photo Credit | Fontevraud Hotel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>